Gruppo TIM
Gruppo TIM
Home FAQ Servizi SERVIZI DI ACCESSO ACCESSO IN RAME Easy IP ADSL

Rispondiamo alle tue domande

Easy IP ADSL

Per aderire all’offerta, è necessario essere:

Operatori titolari di licenza individuale o di autorizzazione generale in materia di reti e servizi di telecomunicazioni ad uso pubblico preesistenti all’entrata in vigore del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, recante “Codice delle comunicazioni elettroniche” (di cui all’art. 38 del Codice), come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70, nonché alle imprese titolari di autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica ai sensi dell’art. 25 del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70.

    Non ci sono volumi minimi da garantire.

    I Proxy Radius di TIM sono raggiungibili da Internet pubblica, pertanto qualsiasi infrastruttura di accesso IP con indirizzamento pubblico (statico) può essere utilizzata per la visibilità tra i Radius.

    Per “linea naked” si intende una linea di accesso in rame “priva” (da cui naked, nuda) di un servizio fonia RTG/ISDN/WLR. Si tratta di una linea dedicata esclusivamente al servizio dati ADSL.

    Il canone mensile della linea EASY IP ADSL naked  è pari all’importo del canone mensile del servizio commerciale EASY IP ADSL su linea condivisa  maggiorato di 11.71 euro/mese (maggiorazione valida per l’anno 2012).

    Non è possibile personalizzare il valore della banda MCR anche perché il servizio EASY IP ADSL è fornibile anche su DSLAM ETHERNET, ma è possibile scegliere un valore di banda associata ad ogni profilo di linea ADSL, nell’ambito della gamma di profili previsti dal servizio EASY IP ADSL.

    17 risultati

    Non abbiamo risposto alle tue domande?

    Compila il modulo e ti ricontattiamo noi