SERVIZI DI ACCESSO

IP Look

L'accesso rapido e diretto all'Autonomous System di TIM

Interconnessione diretta alla customer base di TIM con minima latenza, alti livelli di qualità, accesso in fibra ottica e velocità selezionabile in base alle esigenze del Cliente. Il servizio è erogabile presso qualunque sede Cliente o sito Operatore, anche situato presso il MIX o il Namex.

Caratteristiche del servizio

Velocità

MINIMA 10 Mbps
MASSIMA 10 Gbps

Modalità di indirizzamento IP

INFO IPv4
IPv4+ IPv6

A chi è rivolto

Agli Operatori che offrono alla propria clientela servizi quali hosting, data center, connettività XDSL, cloud e/o ospitano siti di e-commerce, home banking, quotidiani on-line, per i quali avere ampia e rapida visibilità della customer base di TIM è un fattore abilitante per il business

Servizi propedeutici

Il servizio Giganet è propedeutico per velocità superiori a 1 Gbps qualora il punto di presenza dell’Operatore da collegare non sia colocato presso una centrale TIM o nel caso in cui l’accesso sia presso una sede di un suo cliente finale. Il servizio di Colocazione / Housing Commerciale è propedeutico nel caso in cui il punto di presenza dell’Operatore da collegare sia situato in una centrale TIM.

INFRASTRUTTURE E TRASPORTO
Colocazione
INFRASTRUTTURE E TRASPORTO
Giganet
INFRASTRUTTURE E TRASPORTO
Housing Commerciale

Altro da sapere

Descrizione del servizio IP Look

IP Look soddisfa l’esigenza di minimizzare la latenza nello scambio di dati tra la rete di un Operatore/ISP e la rete di TIM attraverso la realizzazione di un accesso diretto.

Il servizio:

  • può essere fornito presso sede cliente finale o sito Operatore con accesso in fibra o presso un NAP (MIX, Namex);
  • consente di instaurare una sessione eBGP tra la Rete di TIM e quella dell’Operatore;
  • assicura la visibilità degli aggregati dell’AS3269, delle reti interne (es. Data Center) e infine degli AS pubblici degli Operatori interconnessi con TIM.

Velocità di accesso alla rete IP TIM:

  • per decadi di Mbps fino a 100 Mbps (10, 20, 30,…);
  • a passi di 100 Mbps fino alla velocità di 1 Gbps;
  • a passi di 1 Gbps fino alla velocità di 10 Gbps.

Configurazione Indirizzi IP per Clienti non titolari di AS  

  • Cliente assegnatario di un set di indirizzi IP pubblici: annuncio attraverso l’AS di TIM;
  • Cliente non assegnatario di indirizzi IP pubblici, potrà richiedere:
    • 4 indirizzi IP pubblici IPv4 gratuiti;
    • 8 indirizzi IP pubblici IPv4 non contigui con canone mensile;
    • ulteriori indirizzi IPv4 pubblici con canone mensile previo Studio di Fattibilità.

In tutti i casi sono supportati sia IPv4 che IPv6 in modalità dual stack

È possibile attivare l’efficiente opzione di protezione da attacchi DDoS CleanPipe nelle due modalità: reattiva o proattiva automatica.

Condizioni Regolamentari

I servizi sopra descritti sono rivolti esclusivamente a:

  • Operatori titolari di licenza individuale o di autorizzazione generale in materia di reti e servizi telefonici a disposizione del pubblico, preesistenti all’entrata in vigore del decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante “Codice delle comunicazioni elettroniche” (di cui all’art. 38 del Codice) così come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70;
  • Imprese titolari di autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica ai sensi dell’art. 25 del sopra citato d.lgs. 259/2003 così come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70.

Il contributo di attivazione è funzione:

  • dell’infrastruttura di trasporto;
  • della location della sede del cliente finale / PoP cliente

Il canone mensile è funzione:

  • della tipologia dell’infrastruttura di trasporto;
  • della velocità dell’accesso prescelta

Sono previsti canoni mensili aggiuntivi nei seguenti casi:

  • richiesta di ulteriori indirizzi IP rispetto ai primi 4 gratuiti;
  • attivazione del servizio di protezione da attacchi DDoS CleanPipe

TIM Wholesale è lieta di comunicare la proroga al 31 gennaio 2021 dell’iniziativa riguardante l’accesso diretto gratuito alla rete dati TIM tramite peering ...

Da oggi il servizio WNAM è disponibile per tutta la gamma dei servizi di connettività pregiata e con le 16 nuove API (Application ...

In linea con la strategia di ampliamento della collaborazione con i principali NAP (Neutral Access Point) italiani, che prevede tra l'altro il potenziamento ...

TIM Wholesale è lieta di comunicare la proroga al 31 gennaio 2021 dell’iniziativa riguardante l’accesso diretto gratuito alla rete dati TIM tramite peering ...

Relativamente alle news riguardanti l'abilitazione gratuitaall'accesso diretto alla rete dati TIM tramite peering pubblico realizzato presso i Neutral Access Point (NAP) di Milano (MIX), di ...

Facendo riferimento alla news del 31/03/2020  Apertura temporanea Peering gratuito al MIX e NAMEX,  dal 28 maggio viene abilitato gratuitamente anche l'accesso diretto ...

Sì, in modalità dual-stack, che implica la contemporanea configurazione di indirizzi IPv4 e IPv6.

No, è necessario un nuovo collegamento che termini su di un nodo del backbone IP di TIM.

Si intende visibilità degli aggregati dell’AS3269 delle reti interne (es. Data Center) e infine degli AS pubblici degli Operatori interconnessi con TIM.