Gruppo TIM
Gruppo TIM
HomeNews Novità per i ClientiComunicazioniSmart Metering & More, il punto di vista di Telecom Italia
Comunicazioni

Smart Metering & More, il punto di vista di Telecom Italia

22 Ottobre 2014

L'AEEG, promuovendo la sperimentazione di progetti pilota 'multiservizio' e l'obbligatorietà dei sistemi di telemisura dei contatori 'intelligenti 'del gas, ha creato i presupposti per sviluppare una rete di raccolta dei dati di 'consumo' delle città, invitando i nuovi player del mondo ICT a realizzare applicazioni che le rendano 'intelligenti'.

In una logica di sostenibilità delle città, implementare soluzioni di Smart Metering, che mettano a disposizione degli utenti finali e dei distributori dell'energia i dati di consumo, rappresenta infatti un requisito fondamentale per raggiungere l'obiettivo di riduzione degli sprechi ed un passo significativo per lo sviluppo delle Smart Cities.

L'AEEG ha compreso perfettamente l'importanza strategica dell'infrastruttura 'multiservizio' di comunicazione -in cui la rete di gas metering è utilizzata anche per la telegestione di altre tipologie di utenze (acqua, calore, energia) -definendo ed attribuendo un ruolo rilevante all'Operatore Terzo ('Terzo Carrier' e 'Terzo Agente'), normalmente identificabile in un operatore di Telecomunicazioni. 

Telecom Italia, in qualità di operatore ICT integrato fisso e mobile in Italia, sfruttando la capillarità dei propri asset è in grado di pianificare, realizzare e gestire sia l'infrastruttura fisica trasmissiva- basata su soluzioni wireless a 169 MHZ- per la raccolta dei dati di misura che di supportare soluzioni chiavi in mano di smart metering monoservizio e multiservizio.

ref. Gartner : il Magic Quadrant per i prodotti di gestione dei dati di metering

Smart Metering & More, il punto di vista di Telecom Italia

 Formato PDF