Gruppo TIM
Gruppo TIM
HomeNews Novità CommercialiNovità sui serviziACCESSI ADSL WHOLESALE A 2 Mbit/s e A 4 Mbit/s SU DSLAM ETHERNET CON KIT GbE
Novità sui servizi

ACCESSI ADSL WHOLESALE A 2 Mbit/s e A 4 Mbit/s SU DSLAM ETHERNET CON KIT GbE

20 Marzo 2007

A partire dal 1° maggio 2007, nell'ambito dell'offerta ADSL wholesale su DSLAM Ethernet, sarà possibile realizzare accessi in modalità flat fino a 2Mbit/s e fino a 4Mbit/s, con consegna verso l'Operatore a livello di nodo feeder della rete Ethernet di Telecom Italia.Nel rispetto del principio della neutralità tecnologica, saranno disponibili i seguenti profili già presenti su piattaforma ATM:

  1. Profilo fisico di tipo rate adaptive con velocità di picco fino a 2 Mbit/s in direzione down e fino a 280 Kbit/s in direzione up, con velocità minima di 640 Kbit/s in direzione down e di 256 Kbit/s in direzione up.
  2. Profilo fisico di tipo rate adaptive con velocità di picco fino a 4 Mbit/s in direzione down e fino a 256 Kbit/s in direzione up, con velocità minima di 768 Kbit/s in direzione down e di 225 Kbit/s in direzione up.
La banda di backhaul relativa ai due profili tecnici suddetti, nonché al profilo già presente in offerta relativo all‘ADSL fino a 20 Mbit/s, viene trasportata mediante un'unica VLAN per DSLAM Ethernet e per operatore che può ospitare al suo interno i tre profili di 2, 4 e 20 Mbit/s. Il dimensionamento complessivo viene effettuato considerando i seguenti impegni di banda: 10 Kbit/s per ciascun accesso a 2 Mbit/s, 20 Kbit/s per ciascun accesso a 4 Mbit/s e 40 Kbit/s per ciascun accesso a 20 Mbit/s. I Punti di Consegna della piattaforma Ethernet per gli accessi fino a 2Mbit/s e fino a 4 Mbit/s sono identici a quelli già pubblicati per gli accessi fino a 20 Mbit/s. Le condizioni economiche relative ai due profili sono:
  • Per ciascun accesso ADSL fino a 2 Mbit/s è previsto un canone mensile di 11,64 euro/mese ed un contributo di 103,00 euro (IVA esclusa) comprensivi della banda fino al primo nodo feeder di Telecom Italia;
  • Per ciascun accesso ADSL a 4 Mbit/s è previsto un canone mensile di 16,83 euro/mese ed un contributo di 90,00 euro (IVA esclusa) comprensivi della banda fino al primo nodo feeder di Telecom Italia.
In analogia con quanto già disponibile nell'offerta pubblicata, i prezzi suddetti non includono il modem, né eventuali altri apparati presso la sede del cliente finale.I contributi di attivazione, in linea con le iniziative in atto per gli analoghi accessi ADSL realizzati su piattaforma ATM, sono posti in promozione gratuita fino al 30 giugno 2007.Come per le altre offerte ADSL wholesale, qualora al servizio ADSL non sia abbinato alcun abbonamento RTG/ISDN di Telecom Italia, ai prezzi suddetti dovranno essere sommati quelli relativi al servizio di collegamento senza fonia.