INFRASTRUTTURE E TRASPORTO

Terminazione su rete mobile TIM

Per terminare le chiamate vocali dei tuoi Clienti sulla rete mobile di TIM

Realizzare l’interconnessione per la terminazione delle chiamate vocali, originate dai Clienti della propria rete fissa e/o mobile, dirette ai Clienti della rete Mobile di TIM

Caratteristiche del servizio

Porte di Accesso

Sui nodi della rete mobile TIM aperti all’interconnessione, vengono fornite all’Operatore porte di accesso a 2 Mbit/s

Altro da sapere

Descrizione del servizio Terminazione su Rete mobile TIM

Il servizio permette, ad un Operatore qualificato, di realizzare l’interconnessione per la terminazione delle chiamate vocali, originate dai Clienti della propria rete fissa e/o mobile, dirette ai Clienti della rete Mobile di TIM.

Per la realizzazione del servizio:

  • TIM mette a disposizione un insieme di nodi (punti di Interconnessione, PdI), dove sono presenti porte realizzate in tecnologia TDM\ISUP, ai quali l’Operatore può interconnettersi per fruire del servizio di terminazione delle chiamate vocali verso la clientela mobile di TIM;
  • L’Operatore deve disporre delle funzionalità di commutazione telefonica necessarie per l’accesso alla rete mobile di TIM e dei collegamenti trasmissivi per l’interconnessione tra gli autocommutatori gateway delle due reti (la predisposizione è a cura dell’Operatore); nel caso in cui l‘Operatore abbia apparecchiature di trasmissione co-ubicate nella sede TIM dove è ubicato il PdI, tali collegamenti possono essere costituiti da raccordi interni di centrale.

 

 

Condizioni regolamentari

Il servizio è rivolto a:

  • Operatori titolari di licenza individuale o di autorizzazione generale in materia di reti e servizi di telecomunicazioni ad uso pubblico preesistenti all’entrata in vigore del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, recante “Codice delle comunicazioni elettroniche” (di cui all’art. 38 del Codice), come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70;
  • Imprese titolari di autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica ai sensi dell’art. 25 del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70.
    L’Offerta relativa al servizio è “regolamentata”, cioè soggetta ad approvazione in tutti i suoi aspetti da parte dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom) e viene aggiornata ogni anno e pubblicata in questo sito nella sezione Offerte di Riferimento del presente servizio.

Prezzi di Terminazione applicati alle chiamate provenienti da clienti di Operatori Extra-Unione Europea e dirette a clienti mobili TIM

Condizioni economiche di terminazione applicate alle chiamate vocali originate da Clienti di Operatori appartenenti a paesi extra-UE – o sprovviste di CLI, con CLI incorretto o con CLI modificato –  e terminate su rete mobile Telecom Italia (clienti TIM), con indicazione della data di decorrenza e della lista dei Paesi a cui si applicano:

 

Visualizza i dettagli

Telecom Italia, ai sensi della Delibera 599/18/CONS, ha pubblicato, in data 30 ottobre 2020, l’Offerta di Riferimento 2021 per il servizio di terminazione ...

Telecom Italia, ai sensi della Delibera 599/18/CONS, ha pubblicato, in data 30 ottobre 2019, l'Offerta di Riferimento 2020 per il servizio di terminazione ...

Telecom Italia, ai sensi della Delibera 599/18/CONS, ha ripubblicato, in data 02 aprile 2019, l'Offerta di Riferimento 2019 per il servizio di terminazione ...

Offerta di Riferimento 2021 di Telecom Italia relativa al servizio di terminazione delle chiamate vocali ...

Offerta di Riferimento 2020 di Telecom Italia relativa al servizio di terminazione delle chiamate vocali ...

Offerta di Riferimento 2019 di Telecom Italia relativa al servizio di terminazione delle chiamate vocali ...

I costi che l’Operatore deve sostenere consistono essenzialmente in:un importo “una tantum” per la configurazione dell’interconnessione;contributi e canoni relativi alle interfacce di accesso ...

No. Il servizio è necessario solo qualora l’Operatore intenda usufruire di spazi all’interno delle centrali di TIM al fine di far ospitare propri apparati ...

TIM non effettua Triggering sulle chiamate inoltrate nel rispetto della soluzione tecnica di "direct routing"; è quindi sufficiente che le chiamate siano inoltrate ...