INFRASTRUTTURE E TRASPORTO

SMS A to P Interworking

Invio di SMS informativi per OAO infrastrutturati

Invio SMS informativi ai Clienti Finali di TIM e supporto di eventuali SMS di risposta. Per OAO infrastrutturati, dotati di proprio SMS-C

A chi è rivolto

E’ rivolto ad Operatori titolari di idonea autorizzazione per la fornitura di reti o servizi di comunicazione elettronica, ai sensi dell’articolo 11 (ex. Art. 25) del Decreto Legislativo 1 agosto 2003, n. 259 e s.m.i. che sono infrastrutturati, ovvero hanno un proprio SMS-C e delle numerazioni proprie assegnate.

Altro da sapere

Descrizione del servizio SMS A to P Interworking

Il servizio consente all’Operatore di inviare SMS con contenuto informativo e promozionale (Application to Person – A2P), originati da Content Provider ad esso collegati, verso clienti finali mobili di TIM. Il servizio non abilita all’invio di SMS ai clienti finali di altri Operatori Mobili. Il servizio può essere configurato per consentire l’invio, da parte dei clienti finali, di SMS di risposta agli SMS ricevuti (SMS Person to Application – P2A).

La ricezione dei messaggi è gratuita per il cliente finale TIM. Il costo di invio degli SMS di risposta è a carico dei clienti finali e dipende dal piano tariffario sottoscritto da questi ultimi.

Il servizio non è finalizzato alla comunicazione interpersonale.

 

Architettura del servizio

L’invio degli SMS avviene grazie al collegamento tra l’SMS-C di TIM e dell’Operatore realizzato attraverso un’interconnessione diretta tra la rete mobile TIM e quella dell’Operatore.

Tale collegamento può essere realizzato utilizzando il protocollo standard MAP/SCCP/SS7.

 

Condizioni Regolamentari
L’uso dei caratteri alfanumerici per identificare il soggetto mittente degli SMS (SMS con ALIAS) è disciplinato dalla Delibera AGCom 12/23/CIR

Il pricing del servizio prevede:

  • Una Tantum per l’attivazione del servizio
  • Corrispettivo relativo agli SMS consegnati ai clienti finali di TIM

Si, è necessario possedere idonea autorizzazione per la fornitura di rete e servizi di comunicazione elettronica ed essere Operatore infrastrutturato, ovvero essere dotato ...

Gli SMS ricevuti dai clienti finali di TIM avranno come mittente la numerazione dell’operatore assegnata dal MIMIT. L’Operatore dovrà assegnare univocamente una singola ...

No, il mittente degli SMS deve essere una numerazione assegnata all’Operatore.

Si, nel rispetto della Delibera n. 12/23/CIR relativa a “Regolamento sull’utilizzo dei caratteri alfanumerici che identificano il soggetto mittente nei servizi di messaggistica ...