HomeServizi INFRASTRUTTURE E TRASPORTOOSPITALITA' E INFRASTRUTTUREInfrastruttura di Posa locale e Aeree, Tratte di Adduzione
INFRASTRUTTURE E TRASPORTO

Infrastruttura di Posa locale e Aeree, Tratte di Adduzione

Realizza la tua Rete Ultrabroadband acquistando le Infrastrutture di Posa Locali e Aeree, Tratte di Adduzione

L’Offerta prevede la cessione all’Operatore in IRU 5/10/15/20 anni di:
• Minitubi per Tratta di Infrastruttura di Posa Locale;
• Posizione Cavo per Tratta di Infrastruttura di Posa Aerea, sia in palificata sia in facciata su fune portante
• Minitubo per Tratta di Adduzione

Caratteristiche del servizio

Studio di Fattibilità

Al 100% dei casi, entro 20 gg lav.

Tempo di fornitura

Al 100% dei casi, entro 30 gg lav.
Al 90% dei casi, entro 60 gg lav.

Equipaggiamento da parte dell’Operatore dell’infrastruttura

Tempo di fornitura 30 gg lav.

Manutenzione correttiva

SLA di Assurance al 100% dei casi, dalla segnalazione del disservizio 24 h dal lun-ven
Tempo massimo di intervento per il ripristino dell'Infrastruttura di Posa Aerea 30 gg sol.

A chi è rivolto

Il servizio è dedicato agli Operatori interessati allo sviluppo di nuove reti di comunicazione elettronica a banda ultra larga.

Altro da sapere

Descrizione del servizio Infrastruttura di Posa locale e Aeree, Tratte di Adduzione

TIM offre l’accesso su tutto il territorio nazionale alle Infrastrutture di Posa Locali e Aeree e Tratte di Adduzione agli Operatori che intendono sviluppare Reti di comunicazioni elettroniche basate su tecnologie NGAN e realizzate con posa di cavi in Fibra Ottica in rete di accesso per la fornitura di servizi a Banda Ultralarga in configurazione FTTh.

L’Operatore potrà utilizzare la rete locale di accesso TIM o completare la propria senza dover realizzare nuove infrastrutture con una importante riduzione dei costi per gli scavi.

Infrastrutture di Posa Locali

Il servizio, completo di manutenzione ordinaria che garantisce la conservazione e l’efficienza dell’infrastruttura, prevede la cessione in IRU di:

  • Minitubi idonei alla posa di un cavo per Tratta di Infrastruttura di Posa Locale;

Le Infrastrutture di Posa Locali disponibili per gli Operatori sono di tipo:

  • Equipaggiate con Minitubi: è la cessione di un Minitubo in Cavidotto esistente completo di minigiunti a pressione e tappi e l’Operatore può accedere ai Pozzetti/Camerette attraversati dall’infrastruttura assegnata per la posa del cavo all’interno del Minitubo assegnato;
  • Realizzate con Minitubi: è la cessione di un Minitubo direttamente interrato o all’interno di un Tubo/Monotubo/Tritubo equipaggiati o da equipaggiare completo di minigiunti a pressione. È consentito all’Operatore di accedere ai Pozzetti/Camerette di TIM ed effettuare le operazioni di posa.

Infrastrutture di Posa Aerea  

Il servizio, completo di manutenzione ordinaria che garantisce la conservazione e l’efficienza dell’infrastruttura, prevede la cessione in IRU di:

  • Posizione Cavo ad uso esclusivo dell’Operatore per la posa aerea di un cavo ottico.

Le Infrastrutture Aeree disponibili per gli Operatori sono:

  • Infrastruttura su Palificata: costituita da due pali in legno o vetroresina contigui, infissi nel suolo, sulla quale è posato il Cavo in Fibra Ottica contenente Fibre Ottiche già predisposto per la posa dello stesso in maniera sospesa tra due Pali ancorati su fune di sostegno in acciaio.
  • Infrastruttura a muro su fune portante: per i cavi in facciata, i cavi dell’Operatore sfruttano la fune portante posata per sostenere i cavi TIM.

Infrastrutture di Adduzione   

Il servizio consiste nella cessione all’Operatore in IRU di:

  • Un Minitubo nell’Infrastruttura di Adduzione (Tratta di Adduzione)

già equipaggiata con Minitubi (Tratte di Adduzione disponibili) che collega l’interno di un edificio (ambito privato) con il primo Pozzetto o Cameretta di TIM della rete locale di accesso (ambito pubblico) in prossimità all’edificio stesso. L’Operatore può utilizzare il Minitubo per posare un proprio cavo ottico che collega la propria rete di accesso locale ottica con gli impianti posizionati all’interno dell’edificio.

Il servizio viene offerto completo di manutenzione ordinaria che garantisce la conservazione e l’efficienza dell’infrastruttura.

 

Condizioni regolamentari

Il servizio è rivolto:

  • agli Operatori titolari di licenza individuale o di autorizzazione generale in materia di reti e servizi di telecomunicazioni ad uso pubblico preesistenti all’entrata in vigore del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, recante “Codice delle comunicazioni elettroniche” (di cui all’art. 38 del Codice), come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70;
  • alle Imprese titolari di autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica ai sensi dell’art. 25 del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70.

L’Offerta relativa al servizio Infrastrutture di Posa e di Adduzione è “regolamentata”, cioè soggetta ad approvazione in tutti i suoi aspetti da parte dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom) e viene aggiornata ogni anno e pubblicata in questo sito nella sezione Offerte di riferimento del presente servizio.

La struttura tariffaria delle Infrastrutture di Posa per lo sviluppo di reti FTTx si articola:

  • Importo IRU (5, 10, 15 o 20 anni) per ogni metro di Minitubo ceduto su Infrastruttura;
  • Contributo per lo Studio di Fattibilità;
  • Contributo per l’aggiornamento cartografico dell’Area di Centrale;
  • un contributo per la realizzazione del Punto di Consegna all’interno dell’Edificio (applicato solo per Adduzioni)
  • Eventuali contributi per Manutenzione Straordinaria correttiva;

Tabella 1:        Condizioni economiche per il servizio di Accesso alle Infrastrutture di Posa Locali

 

 

Telecom Italia pubblica, per l’Offerta di Riferimento 2021 dei servizi di Accesso NGAN “Infrastrutture di Posa Locali e Aeree, Tratte di Adduzione, Fibre ...

Telecom Italia, ai sensi dell'art. 9, comma 4, della delibera 348/19/CONS, pubblica, in data 23 ottobre 2020, l'Offerta di Riferimento per l'anno 2021 ...

Ai sensi della "Proposta per la condivisione con gli Operatori degli Investimenti e costi per lo sviluppo di nuove infrastrutture di posa per ...

Offerta di Riferimento di Telecom Italia 2021 per gli Operatori relativa ai servizi di Accesso ...

Offerte di Riferimento di Telecom Italia 2019-2020 per gli Operatori relative ai servizi di Accesso ...

I tempi previsti da TIM per l’espletamento dello studio di fattibilità sulla tratta di Infrastruttura d’interesse dell’Operatore sono pari a 30 giorni.

TIM produce la cartografia relativa alle tratte di infrastruttura d’interesse dell’Operatore in formato cartaceo in 30 giorni; se richiesto, presso le sedi di ...

L’Operatore, per poter visionare la cartografia relativa alle Infrastrutture, si deve recare presso le sedi di pertinenza di TIM.

Progetti Banda Ultra Larga: Realizzazione di infrastrutture per la banda ultra larga

Nella presente sezione sono disponibili le informazioni relative all’avanzamento delle realizzazioni di infrastrutture per la banda ultra larga previste nell’ambito dei progetti cofinanziati da MISE-infratel, che si inquadrano nel Progetto Strategico Nazionale per la Banda UltraLarga approvato dalla Commissione europea con Decisione C(2012) 9833 del 18 dicembre 2012 (Regime d’aiuto n. SA34199 -2012/N).

I file di seguito riportano l’andamento nel tempo delle realizzazioni di rete da eseguire.

Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Basilicata
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Calabria
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Campania
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Lazio
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Molise
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Puglia
Cronoprogramma dei Lavori di Rete – Sicilia

Nella sezione “ Tools &DB” del portale di Telecom Italia Wholesale riservato agli Operatori di Telecomunicazioni è possibile consultare, per ciascuna area di centrale di Telecom Italia, le mappe con l’indicazione dell’ubicazione delle infrastrutture realizzate nell’ambito dei suddetti progetti.

Per le credenziali di accesso al suddetto portale è possibile scrivere a: realizzazioniBUL@telecomitalia.it

Progetti Banda Larga: Realizzazione di infrastrutture per la banda larga

Telecom italia rende disponibili le informazioni relative alle realizzazioni di infrastrutture per la banda larga previste nell’ambito dei progetti cofinanziati da MISE-Infratel e FESR, che si inquadrano nel Progetto Nazionale Banda Larga Italia approvato dalla Commissione europea con Decisione C(2012) 3488 del 24 maggio 2012 (Regime d’aiuto n. SA33807 -2011/N).

Nella sezione “Tools &DB” del portale di Telecom Italia Wholesale riservato agli Operatori di Telecomunicazioni è possibile consultare, per ciascuna area di centrale di Telecom Italia, le mappe con l’indicazione dell’ubicazione delle infrastrutture realizzate nell’ambito dei suddetti progetti.

Per le credenziali di accesso al suddetto portale è possibile scrivere qui.