SERVIZI DI ACCESSO

FTTO – Fiber to the Office

La soluzione flessibile da 1 Gbps a 10 Gbps per le small business

Collegamento simmetrico  da 1Gbps a 10Gbps  con accesso monofibra dedicato al 100%  al Cliente Finale con possibilità di gestione dei picchi di traffico attraverso un meccanismo di prioritizzazione dinamica in funzione della velocità

Caratteristiche del servizio

Velocità:

DOWNSTREAM fino a 10 Gbit/s
UPSTREAM fino a 10 Gbit/s

SLA di Delivery

giorni solari 40 giorni

Assurance Tempi di ripristino guasto bloccante:

ACCESSO E KIT BASIC 8 ore lavorative
KIT COLOCATO O PLUS 5 ore lavorative

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto alla clientela business che vuole usufruire a pieno la banda a :

1 Gbps
2 Gbps
5 Gbps
10 Gbps

Altro da sapere

Il servizio Fiber To The Office consente di realizzare un collegamento fra le sedi dei Clienti Finali di un Operatore e il backbone dell’Operatore stesso fornendo capacità trasmissiva con trasporto su rete Ethernet.

In relazione alle specifiche esigenze del Cliente, TIM realizzerà il Servizio allo scopo di fornire connettività geografica Punto-Punto Ethernet tra PTR (Punti Terminali di Rete), coincidenti con i POP dell’Operatore (sede Z) e con le sedi dei suoi clienti finali (sedi A), mediante interfacce di consegna Ethernet e la creazione di reti private virtuali di livello 2.

Descrizione del servizio

Il servizio FTTO è costituito da 3 componenti principali:

  • Componente di accesso lato Cliente Finale, nel seguito accesso FTTO;
  • Componente di trasporto dalla sede del Cliente Finale verso il POP dell’Operatore;
  • Componente di accesso lato POP Operatore ossia il KIT FTTO per la consegna del traffico presso il POP dell’Operatore.

 

Figura 1: Schema impiantistico FTTO per velocità inferiori o uguali a 1 Gbps

 

Figura 2: Schema impiantistico FTTO per velocità a 2 Gbps, 5 Gbps e a 10 Gbps con KIT base a 10G

 

Figura 2.1: Schema impiantistico FTTO per velocità a 2 Gbps, 5 Gbps e a 10 Gbps con KIT Nx10G (porte a 10G logicamente affasciate)

 

Componente di Accesso

Velocità inferiori o uguali a 1 Gbps

La componente di accesso FTTO lato Cliente Finale è costituita da:

  • porta lato Cliente Finale su apparato switch L2 fornito da TIM su cui viene configurato il servizio;
  • collegamento realizzato in monofibra e in singola via tra la sede del Cliente Finale e la rete di TIM ed interfacce ottiche ad 1 Gbps con soluzioni trasmissive definite da TIM su base progetto e trasparenti per il Cliente.

L’apparato in sede Cliente Finale è collegato alla rete di TIM mediante portante in fibra ottica monofibra, attestata ad una porta dedicata a 1 Gbps dell’apparato OLT (Optical Line Termination), presente presso la centrale locale di afferenza della sede del Cliente Finale, che è quindi collegata mediante la rete a commutazione di pacchetto di TIM al KIT FTTO, come illustrato in Figura 1.

Velocità a 2 Gbps, a 5 Gbps e a 10 Gbps

La componente di accesso FTTO lato Cliente Finale è costituita da:

  • porta lato Cliente Finale su apparato switch L2 fornito da TIM su cui viene configurato il servizio;
  • collegamento realizzato in monofibra e in singola via tra la sede del Cliente Finale e la rete di TIM ed interfacce ottiche a 10 Gbps con soluzioni trasmissive definite da TIM su base progetto e trasparenti per il Cliente

L’apparato in sede Cliente Finale è collegato alla rete di TIM mediante portante in fibra ottica monofibra, attestata ad una porta a 10 Gbps dell’apparato a cui è attestata la centrale locale di afferenza della sede del Cliente Finale, che è quindi collegata mediante la rete a commutazione di pacchetto di TIM al KIT FTTO, come illustrato in Figura 2 e 2.1.

 

Componente di Trasporto

Per ciascun collegamento FTTO è configurata una rete privata virtuale (di seguito “VLAN”) tra i due End Point (sede Cliente Finale e POP Operatore) in modalità trasparente per l’Operatore.

 

Componente di accesso lato POP Operatore KIT FTTO

Un KIT FTTO si distingue in funzione delle seguenti caratteristiche:

  • Tipologia delle interfacce lato Cliente rese disponibili dall’apparato L2 Switch su cui si basa;
    • TIPO 1: Interfacce GigaBitEthernet 100/1000 Mbit/s ottiche o elettriche;
    • TIPO 2: Interfacce 10 GigaBitEthernet.
  • Velocità il KIT FTTO può essere realizzato su porte con velocità pari a 1 Gbps, 10 Gbps o più interfacce a 10Gbps logicamente affasciate tra loro;
  • Tipologie di consegna: E-NNI (più S-VLAN per porta; QinQ oppure 802.1ad) o UNI (una S-VLAN per porta);
  • Dislocazione del POP Operatore: colocato in centrale di TIM di accesso alla rete di trasporto o presso sede Cliente esterna a TIM;

 

MTU

MTU massima inviabile lato cliente finale 2000 Bytes per velocità inferiori o pari a 1 Gbps, 4440 Bytes per velocita superiori a 1 Gbps fino a 10 Gbps.

Il prezzo del servizio FTTO è articolato in UNA Tantum e Canone Mensile in funzione della capacità di banda dedicata.

La valorizzazione del Kit Nx10G avviene su base studio di fattibilità specifico che tiene conto della localizzazione del KIT e della tipologia di Interfacce necessarie.

Il servizio Fiber To The Office (FTTO) si arricchisce di due nuovi profili simmetrici da 2 Gbps e 5 Gbps per offrire una ...

Il servizio Fiber To The Office (FTTO) si arricchisce di un nuovo profilo simmetrico a 10 Gbps.   FTTO garantisce un collegamento a ...

Dal 1 maggio al 31 dicembre 2023 gli Operatori potranno sostituire circuiti in tecnologia PDH, SDH, Ethernet over SDH e accessi Bitstream ATM, ...

Il portafoglio di offerta di TIM Wholesale si arricchisce con il nuovo servizio Fiber To The Office (FTTO),  la soluzione di accesso dedicato ...

Si è un servizio Ethernet Based ed è sempre necessario un KIT di consegna

Si è possibile utilizzare KIT GEA MEF esistenti. Nella richiesta va indicato l’identificativo (TD) del KIT GEA MEF esistente su cui si intende ...

Si è possibile richiedere degli apparati dedicati per realizzare i KIT di consegna

Il numero di collegamenti configurati su un KIT è a scelta dell’Operatore in funzione delle proprie scelte progettuali e di dimensionamento. Occorre ovviamente ...