SERVIZI DI ACCESSO

Bitstream

La larga banda consegnata dove vuoi Tu

Con il servizio Bitstream puoi raccogliere gli accessi ADSL e simmetrici (SHDSL) dei tuoi clienti da più di 500 punti in Italia: al trasporto ci pensa TIM!

Caratteristiche del servizio

Accessi ADSL

Downstream fino a 20 Mbit/s
Upstream fino a 1 Mbit/s

Accessi simmetrici (SHDSL)

Downstream fino a 10 Mbit/s
Upstream fino a 10 Mbit/s

A chi è rivolto

Bitstream è la soluzione ideale se:

  • vuoi fare investimenti limitati sulla tua rete;
  • vuoi personalizzare la tua offerta a larga banda;
  • i tuoi Clienti sono “sparsi” sul territorio nazionale

Servizi propedeutici

INFRASTRUTTURE E TRASPORTO
Colocazione

Altro da sapere

Descrizione del servizio Bitstream

Con il servizio regolamentato Bitstream raccogliamo il traffico a larga banda dei tuoi clienti, lo trasportiamo con la nostra rete e lo consegniamo alla tua rete a “livello 2” (Ethernet).

Il servizio ha 3 componenti: consegna, banda, accesso.

 

Consegna

La consegna del traffico alla tua rete può avvenire a vari livelli di interconnessione, ma in ogni caso prevede che la tua rete si colleghi ad uno dei più di 500 punti della rete TIM abilitati alla consegna del servizio Bitstream (“Punti di Interconnessione” o “PdI”).

Il collegamento tra il PdI e la tua rete avviene tramite appositi apparati (“apparati L2”) che svolgono funzione di “confine” tra la rete TIM e la tua rete: l’apparato L2 e le porte che lo collegano al PdI costituiscono il “Kit di Consegna”.

Per collegare la tua rete alla rete TIM puoi scegliere:

  • Interconnessione a livello di Macroarea: se sei interconnesso a questo livello di rete puoi raccogliere il traffico di tutte le sedi con DSLAM Ethernet di una Macroarea. La Macroarea è una delle 30 zone in cui, nella rete TIM, è suddiviso il territorio italiano. Il trasporto del traffico verso la tua rete dovrà partire dalla sede DSLAM ed attraversare: la tratta di rete tra sede DSLAM e nodo Parent (“banda di trasporto di 1° livello”) e la tratta tra nodo Parent e Kit di consegna nella stessa Macroarea (“banda di trasporto di 2° livello”);
  • Interconnessione long distance: se sei interconnesso a questo livello di rete puoi raccogliere il traffico di tutte le sedi con DSLAM Ethernet da tutte le Macroaree del territorio italiano. Il trasporto del traffico dalla sede DSLAM al PdI è formato da: la tratta di rete tra sede DSLAM e nodo Parent (“banda di trasporto di 1° livello”), la tratta tra nodi della stessa Macroarea (“banda di trasporto di 2° livello”) e la tratta tra Macroaree fino al Kit di consegna (“banda di trasporto long distance”).

 

Banda

Puoi scegliere il tipo di trasporto e la relativa capacità trasmissiva (banda) da utilizzare sulla tratta tra DSLAM e PdI: nel servizio Bitstream, infatti, sono disponibili più classi di servizio di trasporto (CoS: Class Of Service) per offrire servizi a qualità differenziata (web browsing, VoIP, video streaming, gaming, …), e i due modelli di aggregazione della banda,

  • A banda condivisa”: in questo caso scegli la capacità trasmissiva complessiva da assegnare ad una pluralità di linee di accesso; la capacità è gestita secondo un modello a contesa, che la ripartisce tra tali linee in funzione del traffico generato da ciascuna di esse;
  • A banda dedicata”: in questo caso, a ciascuna linea puoi assegnare una capacità trasmissiva propria.

Puoi variare nel tempo il dimensionamento della banda secondo le tue esigenze tecniche e commerciali, senza interruzione del servizio.

 

Accesso

È il collegamento tra la sede del tuo cliente e la centrale TIM, in tecnologia “asimmetrica” ADSL o “simmetrica” SHDSL.

 

Altro da sapere

Sono più di 500 le centrali idonee TIM dove puoi raccogliere gli accessi ADSL e simmetrici (SHDSL) dei tuoi clienti

Se vuoi farlo direttamente dalla centrale che hai scelto –> Ti serve la Colocazione

Se vuoi farlo da una tua sede –> TIM può consegnarti il servizio Bitstream “a domicilio” la fibra ottica.

 

Per iniziare

Dopo aver firmato il contratto dovrai

  1. Chiederci uno o più Kit di consegna nei PdI che ti interessano. Puoi scegliere il modello di apparato L2 tra quelli disponibili con porte 1 Gbit/s o 10 Gbit/s.
    • Se sei colocato nel PdI à Per realizzare il Kit servono:
      • una o due porte sul PdI
      • l’apparato L2

      • un raccordo interno di centrale che lo collega alla tua rete

 

    • Se non sei colocato nel PdI -> Puoi chiedere di “portarti a casa”, a progetto, l’apparato L2
  1. Chiederci una o più VLAN di raccolta e le CoS con le quali vuoi trasportare il traffico dei tuoi clienti sulla nostra rete. Le VLAN sono “canali virtuali” tra la sede DSLAM TIM e l’apparato L2, e servono a separare il traffico dei tuoi clienti da quello dei clienti di altri Operatori
  2. Chiederci di fornire gli accessi a larga banda, ADSL (asimmetrici) o SHDSL (simmetrici), dalle sedi dei tuoi clienti e fino alla sede DSLAM TIM. Puoi chiederci o di realizzare una nuova linea o di realizzare una migrazione, cioè un passaggio del cliente da altro Operatore.

Se hai già il servizio Bitstream, puoi usare gli stessi kit di consegna anche per la raccolta degli accessi a banda ultra larga Bitstream NGA.

 

Se vuoi saperne di più leggi le FAQ 

Il servizio è regolamentato ed ha 3 elementi:

  • Kit di consegna
  • VLAN e banda
  • Accessi.

Ciascun elemento prevede contributi una tantum e canoni mensili.
Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al tuo Account Manager o consultare l’Offerta di Riferimento

Si informano gli Operatori che è disponibile il nuovo modulo da utilizzare per le richieste di Studi di Fattibilità dei KIT Bitstream multiservizio ...

Telecom Italia pubblica, per l’Offerta di Riferimento 2021 del servizio Bitstream e relativi servizi accessori (Mercato 3b): i relativi documenti dove sono indicate ...

Telecom Italia, ai sensi dell’art. 9, comma 4, della delibera 348/19/CONS, pubblica, in data 30 ottobre 2020, l’Offerta di Riferimento per l’anno 2021 ...

Si, occorre sottoscrivere i due contratti specifici ed interconnettersi ad ognuna delle due piattaforme (ATM ed Ethernet).

Occorre aver sottoscritto lo specifico contratto di interconnessione al DSLAM Ethernet.

Per “linea naked”, si intende una linea di accesso in rame “priva” (da cui naked, nuda) di un servizio fonia RTG/ISDN/WLR. Si tratta ...

Offerta di Riferimento 2021 di Telecom Italia per gli Operatori relativa ai servizi Bitstream e ...

Offerte di Riferimento 2019-2020 di Telecom Italia per gli Operatori relative ai servizi Bitstream e ...

Offerte di Riferimento 2019-2020 di Telecom Italia per gli Operatori relative ai servizi Bitstream e ...

Facendo seguito a quanto disposto dalla delibera AGCom n. 472/20/CONS (clicca qui), recante "Approvazione dell'iniziativa di TIM per estendere l'utilizzo dei servizi broadband, ...

Si informano gli Operatori che con riferimento alla news del 23 marzo 2020 (clicca qui) ed alla news del 4 giugno 2020 (clicca ...

Si informano gli Operatori che la promozione in corso per l'abilitazione della condivisione della VLAN è prorogata fino al 31 dicembre 2020 (ai ...

Copertura geografica Bitstream su piattaforma ATM

Copertura geografica Bitstream su piattaforma Ethernet    

Le informazioni contenute nei file presenti in questa pagina sono di proprietà TIM. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente agli Operatori per le seguenti finalità:

  • invio a TIM degli ordini di fornitura dei servizi di accesso ai clienti finali;
  • individuazione delle zone in copertura geografica dei clienti finali 

Al di fuori di queste circostanze non è consentito registrare tali contenuti – in tutto o in parte – su alcun tipo di supporto, riprodurli, copiarli, pubblicarli e utilizzarli a meno di preventiva autorizzazione scritta da parte di TIM.
In caso contrario TIM si riserva di tutelare i propri diritti in tutte le sedi che riterrà opportune.

Controlla la copertura accedendo al Portale Analisi di vendibilità