Gruppo TIM
Gruppo TIM
HomeNews Novità CommercialiNovità sui serviziVoIP Hosting con TIM Ospitante e Code Hosting con TIM Ospitante: Nuovo Web Portal – Inserimento delle API
Novità sui servizi

VoIP Hosting con TIM Ospitante e Code Hosting con TIM Ospitante: Nuovo Web Portal – Inserimento delle API

6 Maggio 2022

E’ disponibile agli OLO la nuova architettura di Web Portal che consentirà di poter interagire con la Rete Ospitante (RO) contemporaneamente in due modalità distinte:

  • attraverso la GUI già in esercizio accessibile dall’area riservata del Portale Wholesale
  • attraverso lo scambio di API direttamente da CRM di OLO.

OLO potrà scegliere se utilizzare la modalità GUI oppure la modalità API per dialogare con la RO.
Nuovo Web Portal è raggiungibile dallo stesso link dell’architettura precedente.
Le API fruibili sul Nuovo Web Portal ricalcano tutte le operatività oggi in carico alla GUI, riportando fedelmente ogni singolo menù della GUI.
Di seguito, a titolo esemplificativo, un indice analitico delle attività fruibili da API :

1. API WEBPORTAL SEZIONE GENERALE

2. API DASHBOARD

3. API WEBPORTAL WLR

4. API WEBPORTAL VoIP

4.1 Gestione Aziende

4.2 Gestione Uffici

4.3 Gestione Utenti

5. API WEBPORTAL PORTED OUT

6. API ANTIFRODE

 

L’elenco completo delle API e gli esempi di sviluppo del codice per l’integrazione con il CRM dell’OLO, sono pubblicati nei manuali messi a disposizione agli OLO, scaricabili attraverso i link sotto riportati.

Per ovvi motivi di sicurezza i link saranno appositamente aperti agli IP pubblici comunicati dai vari OLO e/o da TIM.

L’ OLO che fruirà delle API potrà acquisire l’intero flusso di documentazione (propria clientela) tramite questa modalità esclusiva, via protocollo SFTP (cifrato), effettuando una doppia autenticazione che prevede:

  • Coppia username/password
  • Scambio di certificati client/server SSH (RSA2048) - Il trasferimento dei dati, avviene utilizzando i seguenti algoritmi di cifratura:
    • CIPHER: AES256-gcm, AES256-ctr, AES256-cbc
    • MAC (Message Authentication Code): hmac-sha2-256-etm, hmac-sha2-512-etm
    • KEX (Key Exchange): curve25519-sha256

Come ulteriore livello di protezione, ogni OLO dovrà comunicare gli indirizzi IP (al massimo 3) dai quali effettuerà il prelievo dei CDR (Call Detail Record), in modo che tali indirizzi siano abilitati sul firewall perimetrale ad accedere al server SFTP. Ogni richiesta proveniente da indirizzi IP non autorizzati sarà quindi bloccata.

 

TIM Wholesale ed il fornitore Connecting Project sono a disposizione per organizzare su appuntamento, sessioni dal vivo sull’utilizzo delle API direttamente in produzione. La richiesta può essere inoltrata all’Account Manager di TIM Wholesale.