Gruppo TIM
Gruppo TIM
HomeNews Offerta di RiferimentoComunicazioni ORNuova Offerta di Collegamenti Diretti Wholesale
Comunicazioni OR

Nuova Offerta di Collegamenti Diretti Wholesale

19 Settembre 2003

Telecom Italia presenta la Nuova Offerta di Collegamenti Diretti Wholesale, sviluppata con l'obiettivo di razionalizzare, semplificare e migliorare le condizioni tecnico-economiche di fornitura di linee affittate agli OLO ed ISP.

L'Offerta si applica a tutti i tipi di collegamenti diretti, sia numerici fino a 2,5 Gbit/s sia analogici, in cui almeno un estremo sia attestato direttamente al nodo o all'apparato di cui l'OLO/ ISP sia proprietario o abbia disponibilità. Essa permette quindi di realizzare servizi di collegamento diretto tra l'Operatore e la propria clientela e connessioni di backbone tra nodi degli Operatori.

Le novità principali della nuova Offerta sono:

1. Integrazione del servizio base con le prestazioni aggiuntive originariamente previste nella sola Offerta retail, come la RPVD, la protezione e diversificazione dei collegamenti e la colocazione.

2. Riduzione dei prezzi per tutte le voci di costo del 12% rispetto alla nuova Offerta di Collegamenti Diretti Retail pubblicata in contemporanea da Telecom Italia (www.191.biz).

3. Riduzione da 3 a 2 del numero di fasce di spesa annua per accedere ai listini scontati, con sensibile abbassamento della soglia di spesa per usufruire del massimo sconto e contemporaneo allargamento del parco circuiti la cui spesa concorre al raggiungimento della soglia.

4. Trasformazione della precedente Offerta pianificata nella nuova Offerta pluriennale, non più legata all'obbligo di pianificare la richiesta dei collegamenti da parte dell'Operatore, ma esclusivamente alla durata contrattuale prescelta.

5. Ulteriori agevolazioni per gli Operatori che pianifichino le loro esigenze e ordinino oltre 100 circuiti a velocità > 2Mbit/s nell' anno. La nuova Offerta pianificata consente di usufruire di contributi scontati per l'attivazione dei collegamenti e di uno SLA di provisioning migliorativo.

6. Introduzione di nuove durate contrattuali con relative fasce di sconto: 2 e 3 anni per 64Kbit/s e nx64Kbit/s, 3 anni per il 2Mbit/s e 2 anni per i collegamenti di velocità superiore a 2Mbit/s.

7. Aggiornamento del Service Level Agreement base con l'inserimento della garanzia sulla disponibilità dei circuiti ed introduzione di uno SLA "premium" con possibilità di sottoscrivere opzioni migliorative del livello di qualità offerto sul tempo di consegna, tempo di ripristino e disponibilità.

La nuova offerta entrerà in vigore dal 1° novembre 2003 ad eccezione delle nuove durate contrattuali, di cui al precedente punto 6, per le quali l'entrata in vigore è prevista per il 1° giugno 2004.

Qualora Telecom Italia ravvisasse l'esigenza di modifiche nell'Offerta prima della data di applicazione effettiva, ne darà pronta comunicazione agli Operatori.